Sabato, 30 Gennaio 2016 15:10

Whatsapp, come ascoltare i messaggi vocali senza farli sentire ad altri

Ormai gli sms sono storia passata e quasi tutti per messaggiare utilizzano servizi di messaggistica che si basano sull'uso di internet come ad esempio Whatsapp o Telegram. Sono sempre più numerose le persone che si avvalgono dell'utilizzo di messaggi vocali invece che stare a scrivere i messaggi lettera per lettera, che sia per pigrizia o impossibilità al momento di guardare lo schermo.

Il fatto è che non sempre è possibile ascoltare questi messaggi vocali in pubblico, perchè una volta premuto play per ascoltarli, questi vengono riprodotti mediante altoparlante facendo ascoltare il contenuto della nota vocale anche a tutte le persone attorno a voi. Se il messaggio è di vostra madre che vi chiede di comprarle un litro di latte tornando a casa poco importa, ma se siete al lavoro e vi arriva una nota vocale nel vostro gruppo di amici, meglio evitare che il messaggio venga ascoltato anche dai vostri colleghi, non si sa mai.

Quindi come ascoltare una nota vocale senza che altre persone attorno a noi le ascoltino? E' molto semplice. Da qualche versione Whatsapp mette a disposizione una funzionalità non molto conosciuta. Se premete play sul messaggio vocale esso viene riprodotto mediante altoparlante, ma se portate il cellulare all'orecchio, automaticamente il sensore di prossimità del vostro telefono farà passare la riproduzione della nota vocale in modalità privata. Questo significa che la riproduzione passerà da altoparlante a riproduzione tramite normale speaker di chiamata rendendo il messaggio vocale ascoltabile solo da voi. In più se per sbaglio o volutamente allontanate il telefono dall'orecchio, whatsapp metterà in pausa la riproduzione del file audio così da evitare che il messaggio venga nuovamente riprodotto con altoparlante.
Tutto qui, semplice no?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione